venerdì 21 giugno 2013

Tutto di Dio e per i fratelli


21 giugno - San Luigi Gonzaga

Nel ricordare, oggi, san Luigi Gonzaga (di cui porto il nome), faccio mia questa preghiera del card. Carlo Maria Martini, chiedendo al mio santo di aiutarmi, come lo è stato lui, ad essere tutto di Dio e per i fratelli.





Signore Gesù,
che hai rivelato a san Luigi
il volto del Dio amore
e gli hai donato la forza
di seguirti rinunciando a tutto ciò che al mondo
appariva prestigio e ricchezza,
di spendere la sua vita per i fratelli,
nella letizia e nella semplicità di cuore,
concedici, per sua intercessione,
di accogliere il tuo disegno sulla nostra vita
e di comunicare a tutti i fratelli la gioia del Vangelo,
il sorriso della tua presenza d'amore.
Fa' che la tua croce sia,
come lo è stata per Luigi Gonzaga,
la nostra consolazione,
la nostra speranza,
la soluzione dei problemi oscuri della vita,
la luce di tutte le notti
e di tutte le prove.
E tu, Maria,
che hai ispirato all'adolescente Luigi
il proposito della verginità,
consolida in noi il desiderio
della purezza e della castità,
ottienici il dono
di contemplare il mistero di Dio
attraverso quella Parola
mediante la quale Gesù ci parla,
ci chiama, suscita la nostra risposta.
Amen.

3 commenti:

  1. Caro Luigi siamo felici di farti giungere i nostri auguri ... franca e vincenzo

    RispondiElimina
  2. Cari Franca e Vincenzo,
    Grazie di cuore per i votri auguri!
    Ci vediamo a Napoli al Convegno?
    Ogni bene...
    Luigi

    RispondiElimina
  3. Caro Luigi, purtroppo non verremo a Napoli. In quella settimana infatti facciamo memoria del nostro 25° anniversario di matrimonio e abbiamo programmato una settimana diversa...ci dispiace moltissimo.
    franca e vincenzo

    RispondiElimina